D.LGS. 8 GENNAIO 2024 N. 1 – NOVITÀ IN TEMA DI ADEMPIMENTI FISCALI

In breve

Con il DLgs. 8.1.2024 n. 1 pubblicato sulla G.U. 12.1.2024 n. 9, emanato in attuazione della delega per la riforma fiscale di cui alla L. 9.8.2023 n. 111, sono state previste numerose disposizioni in materia di razionalizzazione e semplificazione degli adempimenti tributari.

Tra i principali interventi si annoverano:

  • l’anticipazione dei termini di presentazione delle dichiarazioni dei redditi e IRAP nonché la semplificazione dei relativi modelli;
  • la riorganizzazione degli ISA, la semplificazione dei dati contenuti nei relativi modelli e l’anticipazione della messa a disposizione del software di compilazione;
  • l’incremento dei limiti per l’esonero dal visto di conformità per la compensazione o il rimborso dei crediti, nell’ambito del regime premiale ISA;
  • le modifiche alla disciplina per il versamento rateale delle imposte;
    le modifiche alla disciplina relativa ai versamenti periodici dell’IVA e delle ritenute;
  • l’esclusione della decadenza per mancata indicazione in dichiarazione dei crediti d’imposta di natura agevolativa;
  • l’eliminazione della Certificazione Unica per i soggetti in regime forfetario e di vantaggio; la sospensione dell’invio degli avvisi bonari e delle lettere di compliance.

Il DLgs. 8.1.2024 n. 1 è entrato in vigore il 13.1.2024 (giorno successivo alla sua pubblicazione sulla G.U.), ma per numerose disposizioni sono previste specifiche decorrenze.

Scarica l’alert